Tab social
Spazio Soci
 
Eventi

Eventi e News

 
07/04/2020
Banca Centropadana a fianco del territorio

Per testimoniare tutto il proprio sostegno al mondo della sanità, in prima linea nella gestione dell’emergenza sanitaria, nel mese di marzo Banca Centropadana ha deliberato di destinare la somma di euro 30.000 a favore dell’ASST di Lodi, dell’AUSL di Piacenza e dell’ASST di Pavia. La donazione verrà utilizzata dalle strutture sanitarie per acquistare respiratori (cd. CPAP per ventilazione meccanica) mascherine di protezione, camici, saturimetri e tutto quanto possa agevolare il lavoro del personale medico sanitario.

La Banca ha voluto inoltre testimoniare la propria vicinanza anche ad alcune associazioni di volontariato del territorio che con generosità da settimane stanno instancabilmente mettendo in campo tutte le proprie risorse ed energie al servizio delle nostre comunità. Per dimostrare la propria gratitudine Banca Centropadana ha devoluto ulteriori contributi ammontanti ad euro 10.000 alle sezioni di San Colombano al Lambro e Sant’Angelo Lodigiano della Croce Bianca Milano Onlus, alla Pubblica Assistenza Croce Bianca di Piacenza, alla Croce Rossa Italiana Comitato di Lodi e all’Associazione Volontaria Onlus – Croce Lodigiana di Santo Stefano Lodigiano.

Nelle scorse settimane, inoltre, i dipendenti di Banca Centropadana hanno promosso una campagna di raccolta fondi a favore delle strutture sanitarie e servizi del territorio fortemente coinvolti in questo delicato momento storico.

In particolare, una raccolta fondi è stata destinata all’iniziativa di Iccrea Banca, denominata “#terapie intensive contro il virus. Le BCC e le CR ci sono!”, organizzata con il supporto di Federcasse e in coordinamento con il Ministero della Salute, che ha coinvolto tutte le aziende del Credito Cooperativo ed il loro personale con l’obiettivo di contribuire al rafforzamento delle unità di terapia intensiva e subintensiva degli ospedali delle Regioni Italiane nonché acquistare apparecchiature mediche. A tal fine i dipendenti hanno potuto donare il corrispondente valore di mezza giornata lavorativa direttamente dalla propria busta paga. La seconda iniziativa è stata invece promossa a favore della Croce Rossa Italiana, per il tramite della CRI del Comitato di Lodi. Le somme raccolte sono servite alla CRI per acquisto materiale, dispositivi di protezione e spese mediche quantitativamente aumentate durante questo periodo di emergenza. Per tale iniziativa i dipendenti hanno donato, a propria discrezione, un importo in euro trattenuto dalla propria busta paga.

Il risultato di questa raccolta fondi a portato alla donazione di un contributo pari a Euro 1.760 al Comitato di Lodi della Croce Rossa e di un contributo pari a Euro 3.779,29, che sarà raddoppiato dall’Istituto, per l’iniziativa “#terapie intensive contro il virus. Le BCC e le CR ci sono!”.

Questi gesti concreti vanno ad aggiungersi alle iniziative cui Banca Centropadana ha già aderito tramite il gruppo ICCREA e FEDERCASSE per sostenere imprese e famiglie delle nostre comunità.